Alpini a Piacenza: in partenze le Penne nere del Friuli Venezia Giulia

All'86esima adunata nazionale degli Alpini mancano poche ore e Piacenza si appresta ad accogliere circa 400mila persone da tutta Italia. Moltissimi, come da tradizione, arriveranno dalla nostra regione. Ecco tutte le informazioni utili

Tutte le informazioni utili per l'Adunata degli Alpini numero 86.

EMERGENZE E INFORMAZIONI SANITARIE: Il numero da contattare per informazioni sanitarie è lo 0523-30.11.11 Come sempre, il 118 è invece il numero da chiamare per le emergenze e urgenze

I SERVIZI DI IREN NEI GIORNI DELL'ADUNATA: In occasione dell’Adunata Nazionale degli Alpini, in programma a Piacenza dal 10 al 12 maggio, il Gruppo Iren ha definito, in accordo con il Comune di Piacenza, il Comitato Organizzatore e la Questura di Piacenza, un piano specifico di interventi straordinari per gestire i servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti, spazzamento stradale, acquedotto, e fognatura. L’obiettivo è rendere gradevole il soggiorno degli Alpini a Piacenza e nello stesso tempo garantire il massimo rispetto dell’ambiente e del decoro urbano nonché la continuità dei servizi per i residenti.

TUTTE LE INFORMAZIONI DA ILPIACENZA.IT

Raccolta rifiuti e pulizia stradale: In tutte le “Aree Campo” ed i luoghi destinati all’accoglienza degli Alpini, nelle zone dedicate al “catering” ed alle attività commerciali, Iren Emilia posizionerà dei contenitori per la raccolta dei rifiuti differenziati ed indifferenziati. Nel dettaglio verranno collocate 15 postazioni composte ciascuna da 3 campane per la raccolta differenziata di plastica, vetro e barattolame; per la raccolta dei rifiuti indifferenziati saranno invece messi a disposizione 114 cassonetti (da 2400 lt) e 10 cassoni scarrabili con una capacità di 25/30 metri cubi. Tutti questi contenitori verranno svuotati con frequenza giornaliera.

IL PROGRAMMA DELLA SFILATA

Agli stand alimentari saranno inoltre forniti contenitori per la raccolta dell’olio vegetale con le indicazioni necessarie per lo smaltimento. Iren Emilia ha modificato la consueta raccolta dei rifiuti nelle zone interessate dalle manifestazioni programmate, in particolare nel centro storico, in modo da fornire comunque un regolare servizio a cittadini e agli esercizi commerciali ma, nello stesso tempo garantire la pulizia e il decoro della città senza intralciare lo svolgimento della manifestazione.

In questi giorni sono in distribuzione presso le utenze domestiche e commerciali dei volantini informativi dove vengono comunicate le variazioni nello svolgimento dei servizi e le modalità di raccolta rifiuti adottate in via straordinaria nel corso dell’evento. Per quanto riguarda il servizio di pulizia stradale, lungo le vie della città verranno posizionati 1000 cestini portarifiuti che verranno svuotati più volte al giorno per tutta la durata dell’Adunata.

Iren Emilia effettuerà servizi straordinari di spazzamento meccanico e manuale diurno e notturno nei giorni dell’adunata e al termine della manifestazione fino a completa pulizia della città. Per il giorno della sfilata, quando sarà particolarmente significativa la produzione di rifiuti nelle aree della città interessate dalle manifestazioni programmate, saranno inoltre allestite 10 stazioni di travaso e trasferimento rifiuti. Nel corso dell’Adunata saranno impegnati 172 addetti di Iren Emilia (tra operatori e tecnici) e verranno impiegati 88 mezzi (25 per lo spazzamento e il lavaggio delle strade, 53 per la raccolta rifiuti).

Servizi di acquedotto e fognatura: Iren Acqua Gas si è occupata di effettuare le predisposizioni di allaccio all’acquedotto e di scarico in fognatura per tutte le aree attrezzate segnalate dal Comitato organizzatore dell’Adunata. Sono stati inoltre predisposti alcuni punti di fornitura di acqua potabile e di scarico in fognatura necessari per il servizio di Marketing e di Ristorazione, per il servizio 118 di soccorso e lungo il percorso della sfilata. Come concordato con la Questura di Piacenza, per garantire la sicurezza nel corso della sfilata di domenica 12 maggio, il Gruppo Iren provvederà alla sigillatura di circa 750 tombini di competenza dei propri servizi (acquedotto, fognatura, teleriscaldamento e fibre ottiche) nelle aree intorno a Piazzale Libertà, Piazza Cavalli, Piazzale Genova e Piazzale Medaglie d'oro. A disposizione della Questura di Piacenza rimarrà inoltre, per la durata dell’Adunata, una squadra di 3 tecnici che ispezioneranno tutti i tombini presenti sul percorso, in modo da verificare visivamente l'eventuale manomissione degli stessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Castions, la vittima era un ex calciatore

  • Scontro sulla Napoleonica, un morto tra Morsano e Castions

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • «I comportamenti siano responsabili. Evitiamo il rischio di un nuovo “lockdown”»

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento