"Stende" il coinquilino con il mattarello, denunciato 31enne

Il dissidio tra i due era nato per futili motivi. L'aggredito ha riportato lesioni guaribili in 8 giorni

Immagine d'archivio

Dissidio nella notte tra due cittadini extracomunitari in periferia di Udine. 

Un 31enne cittadino ghanese è stato denunciato per lesioni personali aggravate dopo aver colpito alla testa con un mattarello il coinquilino per futili motivi. Immediato l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Martignacco coadiuvati dal personale del Nuvleo Radiomobile.

L'aggredito avrebbe riportato lesioni considerate guaribili in otto giorni secondo il personale sanitario.

Per il 31enne è scattata la denuncia, mentre "l'arma" è stata posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

Torna su
UdineToday è in caricamento