"Stende" il coinquilino con il mattarello, denunciato 31enne

Il dissidio tra i due era nato per futili motivi. L'aggredito ha riportato lesioni guaribili in 8 giorni

Immagine d'archivio

Dissidio nella notte tra due cittadini extracomunitari in periferia di Udine. 

Un 31enne cittadino ghanese è stato denunciato per lesioni personali aggravate dopo aver colpito alla testa con un mattarello il coinquilino per futili motivi. Immediato l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Martignacco coadiuvati dal personale del Nuvleo Radiomobile.

L'aggredito avrebbe riportato lesioni considerate guaribili in otto giorni secondo il personale sanitario.

Per il 31enne è scattata la denuncia, mentre "l'arma" è stata posta sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento