Ciclista aggredisce una donna e prende a calci e pugni la sua auto

Identificato un 48enne udinese che nel novembre dello scorso anno si rese protagonista di un vero e proprio attacco a un'automobilista in via Carducci

Via Carducci

Aggredì una donna, ferendo lei e danneggiando la sua autovettura, scappando poi in sella alla sua bicicletta. Il protagonista della vicenda, verificatasi lo scorso 22 novembre, è stato ora identificato grazie all'acquisizione di alcune testimonianze e all'analisi dei filmati delle telecamere di video sorveglianza pubblica e privata. Si tratta di un 48enne udinese, che ora dovrà rispondere di quanto commesso.

Il fatto

L'uomo stava percorrendo in sella alla sua due ruote via Carducci, quando ha incrociato la donna al volante della sua vettura, in uscita dal parcheggio dell'ufficio. Ritenendo di essere stato vittima di un torto stradale ha colpito la malcapitata - procurandole delle lesioni - e il mezzo, danneggiandolo. Alla vista di alcuni passanti intervenuti in difesa della signora presa di mira il soggetto si è poi dileguato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento