Follia nei dilettanti, giocatore prende per il collo il guardalinee

È successo al campo sportivo di Camino al Tagliamento. La partita è stata sospesa a pochi minuti dal termine

Brutto episodio al campo sportivo di Camino al Tagliamento: a pochi minuti dal termine della gara contro il Fiume Veneto, sul risultato di 1-0 per i padroni di casa, un giocatore della panchina del Camino ha aggredito l'assistente - lo avrebbe preso per il collo - , provocando la sospensione della gara per diversi minuti. Recuperata la situazione e allontanato l’aggressore il match è ripreso ed è stato completato. C’è da capire ora cosa scriverà l’arbitro sul referto, allo scopo di valutare se possa essere presa in considerazione una possibile sconfitta a tavolino per il Camino. 

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento