Addio a Gloria Cadore a soli 22 anni, ex studentessa del Sello stroncata dalla malattia

La giovane combatteva contro la malattia dal 2017. Di recente un peggioramento delle sue condizioni di salute l'hanno portata al ricovero all'ospedale di Udine dove è spirata

Gloria Cadore

Una giovane vita è stata spezzata dalla malattia. Gloria Cadore 22 anni residente a Cinto Caomaggiore, ma molto legata a Udine dove aveva frequentato il Liceo artistico Sello se ne è andata dopo due anni dalla diagnosi di leucemia. La giovane è spirata all'ospedale di Udine.

La malattia

Una malattia che Gloria ha combattuto fino all'ultimo, ma che anche dopo un trapianto di midollo aveva continuato ad aggravarsi ed ora la giovane era in attesa di un secondo intervento.

Gloria combatteva la malattia anche attraverso i suoi studi. Era infatti studentessa alla facoltà di infermieristica dell’Università di Padova e sul proprio profilo Instagram si definiva una “futura infermiera”. Credeva moltissimo in questo sogno, ma il destino ha scelto per lei una strada diversa, la più difficile e, soprattutto per chi la amava, inaccettabile. Sostenuta dalla famiglia e dal fidanzato aveva affrontato le cure con grandissimo coraggio. Un rapido peggioramento delle sue condizioni ha però costretto la 22enne a un nuovo ricovero, ancora all’ospedale di Udine.

Nella chiesa di San Biagio, località in cui risiedeva, lunedì 10 maggio, alle 16, verranno celebrati i funerali.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Sesso nudi in strada davanti a tutti in pieno giorno a Lignano, denunciati due giovani

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Anche due pizzerie udinesi nella classifica di 50 Top Pizza

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Una mail ha distrutto le speranze di Gianpiero, "stadio del cancro troppo avanzato"

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

Torna su
UdineToday è in caricamento