Visite gratuite agli anziani del commercio grazie ai volontari Lilt

Giorgio Arpino e Guido De Michielis hanno rinnovato per altri tre anni l'accordo su un percorso sanitario mirato a diffondere il messaggio della prevenzione

De Michielis e Arpino

Gli oltre 2.700 iscritti alla 50&Più di Udine si potranno sottoporre gratuitamente alle visite specialistiche offerte dalla Lilt, sezione udinese della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

L'accordo

Questo quanto concordato dai presidenti delle due associazioni, Giorgio Arpino, recentemente confermato alla guida della Lilt, e Guido De Michielis, rinnovando per altri tre anni l’accordo su un percorso sanitario mirato a diffondere il messaggio della prevenzione. I medici volontari della Lilt, quindi, si mettono a disposizione degli anziani del commercio di Udine.

I presidenti

 "In un momento di particolare difficoltà per le strutture pubbliche e private della sanità – sottolinea Arpino – le opportunità offerte dalle strutture e dagli specialisti in servizio alla "Nella Arteni" di via Francesco di Manzano consentiranno di lavorare con risultati sicuri sul fronte della prevenzione". De Michielis a sua volta rimarca come il rinnovo dell’accordo con la Lilt "rappresenta un punto fondamentale del mio mandato alla guida della associazione, un primo importante tassello per la tutela della salute degli iscritti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e prenotazioni: 50&Più Udine, segreteria viale Duodo 5, telefono 0432 538707.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto all'alba, la terra ha tremato anche in regione

  • Frico, polenta e salame con l'aceto: "Camionisti in trattoria" è passato in Friuli

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Cenetta tra amici in appartamento, la vicina chiama la Polizia

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

Torna su
UdineToday è in caricamento