Accoltellamento a San Domenico, ferito gravemente un ragazzo

Il fatto si è verificato in piazzale Libia. L'uomo è stato aggredito da un minorenne

La zona dell'accoltellamento con gli uomini delle forze dell'ordine per le verifiche del caso

Accoltellamento nel pomeriggio di oggi a Udine, in piazzale Libia, nel quartiere di San Domenico (a Ovest del centro cittadino). Un diverbio fra due giovani, un 17enne della casa dell'Immacolata "Don Emilio De Roja" di via Chisimaio e un 18enne  è sfociato in aggressione fisica. Entrambi i giovani sono di nazionalità albanese. Sul posto gli uomini della Questura cittadina, coordinati dal vice Questore Massimiliano Ortolan.

Il giovane ferito è morto

La violenza

Uno dei due protagonisti della vicenda infatti ha estratto un coltello e ha colpito al torace l'altro. Il ferito, il 18enne, è stato soccorso dal 118 e trasportato al Santa Maria della Misericordia in codice rosso, in condizioni gravissime. Ha cercato di difendersi rompendo una bottigia di vetro e brandendone i cocci. Secondo quanto appreso ha già avuto un arresto cardiaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trans nuda in mezzo alla strada, un carabiniere chiede 1 milione di risarcimento danni

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

Torna su
UdineToday è in caricamento