Come preparare una casa da mettere in affitto

Quando si cerca di mettere un appartamento in affitto, anche l'occhio vuole la sua parte, ed è importante organizzare al meglio tutti gli spazi a disposizione. Ma come?

@ Immagine tratta da houseloft.com

Quando si decidere di mettere in affitto un appartamento o una casa, è molto importante curare tutto l'ambiente e renderlo il più interessante e bello possibile per i potenziali inquilini.

L'affitto

Chi affitta una casa, di norma, preferisce trovare un ambiente già pronto, preparato, curato e arredato, almeno con tutto l'essenziale. E' utile, quindi, mettersi nei panni dell'inquilino, per capire come poter presentare il prodotto al meglio. Bisogna capire se ci si vuole rivolgere a giovani coppie, a studenti, a persone single o a famiglie, perché in base a questi futuri inquilini, la casa dovrà essere preparata in modo diverso e anche i bisogni saranno diversi.

Cosa fare?

Ecco alcuni consigli su cosa fare prima di mettere l'appartamento in affitto:

  • definire il prezzo: per scegliere con sicurezza a quanto affittare l'appartamento, è meglio chiedere consiglio a esperti del settore. Questi, infatti, sapranno valutare ogni aspetto dell'immobile e definire un prezzo giusto e concorrenziale.
  • Arredare: una volta individuato il target a cui ci si vuole rivolgere (famiglie, professionisti, studenti, giovani coppie, ecc), non resta che arredare l'appartamento con tutto il necessario, come elettrodomestici, camera da letto, cucina e tavolo da pranzo.
  • Pulizie: prima di mettere in affitto l'appartamento e di iniziare le visite, è importante imbiancare (scegliendo colori neutri) e dare una bella pulita a tutto l'ambiente.
  • Riparazioni: prima di mettere in affitto l'appartamento, poi, è anche importante riparare i dispositivi malfunzionanti e fare la giusta manutenzione dello stabile.
  • Foto: le fotografie dell'appartamento devono essere scattate con attenzione, perché rappresentano il nostro biglietto da visita. Delle belle foto, infatti, attirano sempre più inquilini interessati.
  • Annunci: una volta scattate le foto, è altrettanto importante creare l'annuncio immobiliare, da pubblicare sui siti web più frequentati e con tutte le informazioni essenziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le piante ideali per profumare la casa

  • Quali spese spettano all'inquilino in affitto?

  • Semina del prato: come e quando farla

  • Isolare una stanza dai rumori: come farlo da soli

  • Quali sono le piante tossiche per i gatti

  • Materasso memory foam: quali sono i vantaggi?

Torna su
UdineToday è in caricamento