Una bellissima pianta in giardino: il glicine

Alcuni consigli su come e dove piantare questa bellissima pianta dai fiori viola nel proprio giardino

Il glicine è una fra le piante più belle e particolari da piantare nel proprio giardino di casa, per donare a tutto l'ambiente esterno una nota di luce viola e dei fiori a grappolo capaci di incorniciare ad arte muretti, terrazze, pergolati, balconi o muri esterni. La pianta fa parte della famiglia delle Fabacee ed è un arrampicante. La sua origine è orientale, e regala i suoi splendidi fiori da aprile a giugno. Secondo la filosofia orientale, questa pianta rappresenta la coscienza dell'uomo e nel linguaggio dei fiori è sinonimo di amicizia. E' inoltre caratterizzata da una crescita rapida e rigogliosa, che permette anche di ricoprire recinzioni o parti di giardino inestetiche.

Come si coltiva

L'habitat preferito da questa pianta è caratterizzato da posizioni soleggiate con terreno fresco e profondo, ricco di elementi nutritivi. E' adatto ai terreni argillosi, e si adatta facilmente a qualsiasi tipo di terreno, tranne quello calcareo. Richiede inoltre annaffiature moderate e potature, nello specifico due all'anno: una a luglio o ad agosto, e l'altra durante l'inverno, dopo la caduta delle foglie.

Quando cresce, il glicine si avvolge intorno a qualsiasi supporto, e può raggiungere anche i 20 metri in altezza e i 10 in lunghezza. Per questa pianta però ci sono anche delle avvertenze da considerare: la prima riguarda la sua forza, quindi se per esempio la pianta si avvolge attorno a una grondaia, potrebbe anche deformarla con il tempo. La seconda invece riguarda i bambini, ma non solo: i frutti del glicine infatti sono dei legumi, i quali contengono semi velenosi. In tutte le parti della pianta è presente una saponina chiamata wisterina, che è tossica se ingerita e può causare vertigini, confusione, problemi di linguaggio, nausea, vomito, dolori di stomaco, diarrea e collasso ma la maggior concentrazione è nei semi, che hanno causato avvelenamento in bambini e animali domestici in molti paesi, producendo gastroenterite da lieve a grave e altri effetti.

Dove acquistarlo in città

Per acquistare questa pianta a Udine e provincia, una breve lista dei fiorai presenti:

Nodale Rosaria, via Giusto Muratti, 7 Udine

L'Angolo Fiorito, via del Cotonificio, 180 Udine

Fiorista Pravisani Di Piero, via Gemona, 41 Udine

Angels Home, vicolo della Banca, 6 Udine

Floricoltura Stella, via del Bon, 435 Udine

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro rimedi naturali per allontanare le cimici da casa

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Nuove finestre: materiali, chiusure e detrazioni fiscali

  • Vetri: i rimedi e i prodotti per pulirli

  • Come preparare il giardino all'autunno

  • Giardino in autunno: quali piante coltivare?

Torna su
UdineToday è in caricamento