Portabiancheria: quale scegliere per la casa

Ecco una lista dei migliori portabiancheria tra cui scegliere per la propria casa

@ Immagine tratta da bagnoidea.com

Soprattutto quando si ha a disposizione poco spazio da sfruttare in bagno, scegliere il portabiancheria giusto diventa difficile. Questo, infatti, non deve essere ingombrante, ma neanche troppo piccolo, in quanto non riuscirebbe a contenere tutti i vestiti della famiglia.

Come scegliere

Il cesto portabiancheria, poi, si può trovare anche in lavanderia vicino a lavatrice e ferro da stiro, in modo da lasciare spazio libero in bagno. Che sia in una stanza o nell'altra, scegliere il portabiancheria non è così scontato, in quanto in commercio si trovano tanti modelli diversi, e la differenza la fanno i materiali e le forme. Prima di acquistare il prodotto, poi, è bene prendere le misure esatte, in modo da non dover tornare a casa e scoprire che il modello appena comprato è troppo grande per il bagno o la lavanderia.

I materiali

Si possono scegliere diversi materiali, tra cui:

  • plastica: disponibile in diversi colori e semplici da lavare;
  • acciaio inox: permettono di evitare i cattivi odori e donano un tocco contemporaneo al bagno;
  • tessuto: spesso sono pieghevoli o smontabili e offrono una soluzione pratica per tutti gli spazi;
  • vimini: questi cesti sono molto resistenti all'umidità e molto decorativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le piante ideali per profumare la casa

  • Quali spese spettano all'inquilino in affitto?

  • Semina del prato: come e quando farla

  • Come dividere una camera in due

  • Materasso memory foam: quali sono i vantaggi?

  • Quali sono le piante tossiche per i gatti

Torna su
UdineToday è in caricamento