Come creare un ufficio in casa

Se si lavora da casa, è importante avere un proprio spazio e creare un ufficio domestico. Ecco alcuni consigli

@ Immagine tratta da blog.shoppingdonna.it

Sempre più persone ormai lavorano da casa, e quello del tele-lavoro sta diventando sempre più una routine. Proprio per questo, avere un ufficio in casa è diventato importante. Molto spesso, infatti, l'ufficio domestico viene rilegato in un angolo oppure creato all'interno di un piccolo ripostiglio. L'ideale sarebbe avere una stanza dedicata interamente all'ufficio, ma se si abita in un appartamento o in una casa piccola, con un po' di creatività si può creare un ufficio ovunque.

Da dove iniziare

Prima di comprare tutto il necessario per arredare l'ufficio, è importante identificare lo spazio adatto in casa, ossia dove mettere l'ufficio. Se si passano poche ore a lavorare in casa, l'ufficio può essere creato anche rimuovendo i ripiani di un armadio e installando all'interno i collegamenti elettrici, convertendo un semplice armadio in un piano di lavoro. Se, invece, si passano molte ore davanti al pc, è meglio avere un comfort maggiore, prendendo spazio da un'eventuale stanza degli ospiti o da una zona pranzo/soggiorno.

Cosa serve

Una volta trovata la zona giusta, bisogna pensare a tutte le cose che potrebbero servire per lavoro: pc, stampante, telefono, scrivania, sedia, porta oggetti, cancelleria e quant'altro. Altre due cose importanti da tenere sotto controllo sono l'illuminazione della stanza e la sua temperatura. L'elemento più importante, comunque, rimane la scrivania. Qui, infatti, si trascorre la maggior parte del tempo, e quindi deve essere abbastanza grande e regolata all'altezza giusta per essere comoda. Anche la sedia, però, deve essere comoda e confortevole, dell'altezza giusta, e che fornisca il giusto supporto per la schiena e le braccia. L'elemento in più: un poggiapiedi alto circa 25 centimetri sotto la scrivania.

Le idee in più

  • Meglio avere poche cose sulla scrivania che troppe, il disordine distrae e riduce l'efficienza.
  • Per evitare di affaticare la vista, installare delle luci dietro di sè e posizionare lo schermo a una distanza adeguata.
  • Possiamo riempire l'ufficio con tocchi personali, come piante, decorazioni, scritte, quadri, poster, foto.
  • Infine, possiamo comprare un tappeto morbido da mettere sotto la scrivania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come decorare il giardino per le feste?

  • Casa e Natale: idee e consigli sulle decorazioni

  • Libreria in casa: alcune idee

  • Albero di Natale vero o finto?

  • Natale: come addobbare casa in tutta sicurezza

  • Come prendersi cura della Stella di Natale

Torna su
UdineToday è in caricamento