Come combattere l'acne con quattro rimedi naturali

Quattro ingredienti naturali che aiutano a combattere l'acne, le imperfezione e le impurità della pelle

L'acne si manifesta soprattutto durante l'adolescenza, ed è uno degli inestetismi della pelle più fastidiosi, anche perché può lasciare segni indelebili sul viso. Ma quali rimedi naturali si possono provare per ridurla?

Che cos'è l'acne

L'acne è un’infiammazione della cute dovuta a una produzione eccessiva di sebo da parte delle ghiandole seborroiche ed è molto comune, andando a colpire sia donne che uomini dall'adolescenza all'età adulta. La manifestazione del problema è ben nota: brufoli sul viso, dalla fronte alle guance, e, in alcuni casi, anche su torace, dorso e spalle. Può manifestarsi nei soggetti predisposti in seguito a variazioni dei livelli ormonali o durante i periodi di forte stress e non va trascurata, poiché può peggiorare e lasciare segni indelebili sulla pelle. I rimedi naturali efficaci contro l'acne devono avere proprietà antinfiammatorie, astringenti, antisettiche e disintossicanti, allo scopo di diminuire le impurità della pelle.

I rimedi naturali

  • L’aceto di mele ha un buon effetto nella lotta a questo inestetismo grazie alla sua capacità di assorbire l’eccesso di sebo. Prima di andare a dormire, dopo aver sciacquato il viso, intingi un batuffolo di cotone nell’aceto di mele tamponando il viso, poi lascia asciugare. Puoi ripetere questo rituale anche tutte le sere.
  • La vitamina C contenuta in arance e limoni è un altro buon rimedio naturale contro l’acne: crea un impacco frullando la buccia dell’agrume e facendola bollire in acqua calda. Applica, poi, il composto sul viso con un batuffolo di cotone, infine risciacqua.
  • L'olio essenziale di tea tree sembra essere il più efficace tra gli oli essenziali utili al trattamento delle pelli affette da acne, grazie alla sua azione antibatterica. Aggiungi qualche goccia di olio essenziale di tea tree a un cucchiaino di cera di jojoba e applicala su viso e corpo con un batuffolo di cotone.
  • In genere le maschere non sono consigliate a chi soffre di acne, perché tendono a ostruire la pelle e a non farla respirare; non è però il caso delle maschere a base di frutta e verdura che, grazie alla presenza di sostanze acide, sono invece di grande aiuto. Gli acidi presenti nei vegetali hanno, infatti, un'azione esfoliante e astringente. Cetrioli, fragole e pomodori sono i più indicati per realizzare maschere efficaci contro l'acne: lascia in posa per circa venti minuti delle fette di cetriolo o una purea di fragole o di pomodori sulle zone colpite dall'acne. Per mantenere fermo il composto sulla pelle, prova ad applicare delle garze sterili. Infine, sciacqua con acqua tiepida.

Il consiglio in più

Prima di applicare qualunque prodotto contro l'acne, prepara sempre la pelle. Usa un latte detergente o, ancora meglio, fai un bagno caldo o un bagno di vapore, mettendo il viso sopra un recipiente con acqua fatta bollire precedentemente e un asciugamano sulla testa, così da assorbire tutti i vapori. Così facendo, i pori si apriranno grazie al calore del vapore e si otterrà un migliore risultato.

Dove acquistare ecobiocosmetici a Udine

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la ginnastica da scrivania? Ecco gli esercizi da fare al lavoro

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

Torna su
UdineToday è in caricamento