La Danieli partecipa alla gara di ingegneria per studenti più importante d'Europa

L'azienda friulana ha preso parte come sponsor alla EBEC, una competizione riservata agli studenti di ingegneria europei

Si è conclusa mercoledì 31 luglio scorso la finale europea della decima edizione di EBEC - European Best Engineering Competion - una competizione riservata agli studenti di ingegneria europei. Alla gara, come aziende partner, hanno partecipato la Danieli e Skoda per quanto riguarda la prova di Team Design. Mentre Avio, Aero, ABB, FCA e Eaton per quanto riguarda i Case Studies.

L'azienda friulana

La classifica finale del Team Design Danieli vede al primo posto la Repubblica Ceca, al secondo la Polonia e al terzo il Belgio. La competizione, svoltasi al Politecnico di Torino, ha permesso alla Danieli e alla Danieli Auomation di far conoscere l'azienda friulana a una platea di studenti di ingegneria provenienti da 18 paesi diversi. Nel corso della competizione, poi, Danieli è riuscita a raccogliere ben 116 Curriculum di studenti che saranno contattati nei prossimi giorni. La maggior parte sono studenti triennali o che comunque devono iniziare la magistrale, ma se interessanti la Danieli potrebbe proporre qualche tirocinio o un tirocinio più tesi.

La competizione

La competizione di ingegneria ha visto affrontarsi, dal 25 al 31 luglio, 120 studenti di ingegneria provenienti da tutta Europa. La gara, organizzata annualmente dall'associazione Best - Board of European Students of Technology - ogni anno coinvolge circa 6.500 studenti che si sfidano in 84 round locali in tutta Europa, i cui vincitori accedono ai 13 round nazionali e regionali e solo i migliori 120 studenti prendono parte alla finale europea, ossia l'EBEC Final.

Le prove

Durante i quattro giorni di gara, gli studenti si sono divisi in due categorie: il Case Study, prova teorica, e il Team Design, prova pratica. Queste prove sono state realizzate in collaborazione con aziende nazionali e internazionali, tra cui, appunto, la Danieli. Gli studenti del Team Design dell'azienda di Buttrio hanno costruito un prototipo per un robot industriale che cerca di raggiungere la perfezione in termini di precisione e ripetibilità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento